I toreri di Dolce e Gabbana!

Ormai sganciatisi dal Milano Moda Uomo, Domenico Dolce e Stefano Gabbana presentano la nuova collezione maschile in un fashion show tutto proprio che si è appena tenuto a Milano. Ecco cosa ci hanno presentato i due stilisti.

Dolce&Gabbana non potevano certo mancare in questi giorni in cui il capoluogo lombardo ospita il Milano Moda Uomo ma, dopo la rottura con la Camera della Moda, hanno iniziato ad organizzare autonomamente i propri fashion show che, di conseguenza, risultano fuori calendario. Per presentare la loro nuova collezione uomo primavera estate 2015 gli stilisti non sono stati certo avari di dettagli.


Tanto rosso, completi con ricami broccati all over e quel tocco di eccentricità che non manca mai nelle collezioni dei due stilisti. L'uomo pensato dal celeberrimo duo di stilisti  ha un look dal mood  spagnoleggiante, un'eleganza quella di Dolce e Gabbana di classe ma che punta tutto sui dettagli quasi in opposto all'essenzialità delle forme ammirata in mattinata sulla passerella di Ermenegildo Zegna, ma per questo  forse più memorabile ed artistica!
Una vera sfilata da toreri e non è un caso che i modelli siano scesi in passerella sulle note della Carmen di Bizet. Sicilia addio? Assolutamente no. Stefano e Domenico non tradiscono la loro isola ma traggono ispirazione.
I tessuti sono lucidi e brillanti e il dettaglio ricorrente della collezione - già pronto a dividere il pubblico - è il pantalone, slim e piuttosto corto, da arrotolare a proprio piacimento, una caratteristica già presente nella collezione estiva di quest'anno. 
Riassumendo, un trionfo, anche quest'anno, ma ormai ci siamo abituati.
SOTTO ALCUNE IMMAGINI TRATTE DALLA SFILATA
 
 
 
 

 
 
 
 

Capelli Balotelli, quando il taglio fa moda



Mario Balotelli, fuoriclasse del Milan e della nazionale si fa protagonista con la sua personalità e la sua immagine di molteplici cambiamenti di look. Un look che parte dai capelli e che abbiamo ripercorso con la galleria immagini che segue.
Mario-Balotelli-dal-Barbiere-Nike

Barba e Baffi: tendenze per la primavera o moda a rischio di estinzione?

qw
ARTICOLO DI MENCHIC.IT QUI IL LINK
Negli ultimi tempi farsi crescere barbe, baffi e pizzetti, anche nei modi più creativi, è stata una vera e propria moda. Da simbolo hipster a vero proprio cult, quasi a tal punto di trasformarsi in troppo comune e divenire banale.
Alcuni studi sostengono che a seconda di come si tiene la barba si possono comprendere qualità e personalità di una persona. Indipendentemente da quanto citato, l’uomo in genere, chi più chi meno, ha sempre curato la propria barba o baffi con dovuto riguardo.
Un trand che ha colpito tutti, partendo da attori famosi quali Francesco Arca e Johnny Depp, passando per calciatori, cantanti e vip, arrivando a far parte del nostro vivere comune. Di fatto la barba può essere tenuta in molteplici e differenti modi:
  • corta, simbolo di grande cura di se e attenzione ai dettagli.
  • incolta, particolarmente sexy e bandiera del fascino di Clint Eastwood.
  • piena, tutto è uniforme “la vera barba”.
  • baffi penna, volto rasato completamente accompahnato in genere da un mezzo pizzetto.
Nonostante questi siano solo alcuni modi di tenere la propria barba e molti altri ancora non sono stati citati, un team di ricercatori australiani dell’University of South Wales autori di uno studio pubblicato sul “Royal Society Journal Biology Letters”, ha dichiarato che presto questo trend andrà invertendosi a causa della sua troppa popolarità, lasciando spazio a quei maschi rasati che protranno trarne giovamento.
Fonte| repubblica.it

In tre anni raddoppiati uomini che ricorrono al “ritocchino” per nascondere i segni dell’età

ARTICOLO DI MENCHIC.IT QUI IL LINK
Negli ultimi anni, grazie soprattutto al pioniere David Beckham, ci si era abituati allo sdoganamento dell’uomo metrosexual, curatissimo nell’aspetto, ossessionato dal fitness, dall’abbronzatura a raggi ultravioletti e dalla depilazione totale o parziale del corpo, ma ancora non ci si era resi conto che tale cura estetica, limitata all’aspetto più superficiale, fa in realtà parte di un fenomeno più ampio, con uomini sempre più vanitosi che non rinuncerebbero addirittura al ricorso alla medicina estetica antiaging per nascondere i segni dell’età.

CLAUDIO MARCHISIO E I SUOI SEGRETI DI BELLEZZA!




Se c'è una cosa che condividono da tempo i due nuovi eroi della Nazionale italiana è il parrucchiere. Claudio Marchisio e Mario Balotelli, protagonisti con i loro gol della vittoria contro l'Inghilterra, si affidano entrambi a Sebastian Muscillo, l'hairstylist che dal salone di Varese (muscillostaff.it) si sposta per seguire Juventus e Milan e la cui fama è cresciuta semplicemente con il passaparola negli spogliatoi. Ce l'ha raccontato proprio il centrocampista bianconero prima di lasciare la sua Torino, quando ancora non sapeva che sarebbe stato proprio lui a segnare il primo gol azzurro nei Mondiali brasiliani.

Superga torna a Pitti Immagine Uomo

gfg





Dal 17 al 20 giugno Superga torna a Pitti Immagine Uomo 86, nell’area Armeria, all’interno della Fortezza da Basso. Il marchio-simbolo di calzature per lo sport e il tempo libero che per primo – dal 1911 – ha utilizzato la nuova tecnologia della vulcanizzazione della gomma, partecipa con un allestimento di 70 mq dedicato alla nuova collezione primavera-estate 2015 e al modello 2750 – icona del marchio – esposto in molteplici varianti colore. Tra le novità i modelli vulcanizzati mid cut, le slip-on e le espadrillas. Inoltre grande attenzione nella ricerca dei tessuti di produzione italiana e nell’utilizzo di stampe floreali e varianti colore di tendenza.

Claudio Marchisio, volto Fructis Style Natural Chic


Claudio Marchisio, volto Fructis Style Natural Chic
Non è stato scelto a caso il volto del nuovo Fructis Style Natural Chic di Garnier. Grande giocatore, fuori dal campo Claudio Marchisio si distingue proprio per il suo stile innato ed elegante, qualità che, tra le tante, l’hanno reso testimonial perfetto della prossima campagna Fructis.

«Siamo felici di questa nuova importante collaborazione» – dice Matteo Ciuti, Direttore di Marca Garnier - «Claudio Marchisio è un grande calciatore con uno stile elegante nel gioco e nella vita. Queste sue caratteristiche ne fanno il testimonial perfetto per interpretare l’ultima novità di Fructis Style, il Gel Natural Chic, che offre un hair-look pulito ed elegante, naturalmente di classe».
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...