Barba e Baffi: tendenze per la primavera o moda a rischio di estinzione?

qw
ARTICOLO DI MENCHIC.IT QUI IL LINK
Negli ultimi tempi farsi crescere barbe, baffi e pizzetti, anche nei modi più creativi, è stata una vera e propria moda. Da simbolo hipster a vero proprio cult, quasi a tal punto di trasformarsi in troppo comune e divenire banale.
Alcuni studi sostengono che a seconda di come si tiene la barba si possono comprendere qualità e personalità di una persona. Indipendentemente da quanto citato, l’uomo in genere, chi più chi meno, ha sempre curato la propria barba o baffi con dovuto riguardo.
Un trand che ha colpito tutti, partendo da attori famosi quali Francesco Arca e Johnny Depp, passando per calciatori, cantanti e vip, arrivando a far parte del nostro vivere comune. Di fatto la barba può essere tenuta in molteplici e differenti modi:
  • corta, simbolo di grande cura di se e attenzione ai dettagli.
  • incolta, particolarmente sexy e bandiera del fascino di Clint Eastwood.
  • piena, tutto è uniforme “la vera barba”.
  • baffi penna, volto rasato completamente accompahnato in genere da un mezzo pizzetto.
Nonostante questi siano solo alcuni modi di tenere la propria barba e molti altri ancora non sono stati citati, un team di ricercatori australiani dell’University of South Wales autori di uno studio pubblicato sul “Royal Society Journal Biology Letters”, ha dichiarato che presto questo trend andrà invertendosi a causa della sua troppa popolarità, lasciando spazio a quei maschi rasati che protranno trarne giovamento.
Fonte| repubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento

SCRIVIMI :

MENATLIVE@GMAIL.COM