ABITO UOMO: TASCHE DRITTE O OBLIQUE?

Gerard Butler indossa una giacca con tasche taglio dritto
Quando scegliamo un completo, giacca e pantaloni per intenderci, oltre  a soffermarci sul fit e sulla taglia più consona alla nostra corporatura, un occhio di riguardo va dato anche ai dettagli, perché come sappiamo sono loro a fare la differenza!

Le tasche della giacca infatti insieme al fit giusto possono armonizzare e valorizzare la figura più di quanto si creda.
Tasche taglio obbliquo
Esistono 2 tipi di tasche quelle dritte e quelle oblique, le tasche dritte sono quelle più formali e sono un vero pass por tout, vanno bene in ogni occasione, quelle oblique sono più informali e sono nate sulle hacking jacket, giacche in tweed usate per andare a cavallo, la loro forma infatti è nata per agevolare l'uso della tasca da seduto.
La scelta tra le due tipologie di tasche oltre al gusto deve essere legata anche alla propria corporatura, la tasca dritta infatti è indicata a uomini da fisico molto alto e magro in quanto la linea orizzontale che crea  interrompe la verticalità dell'abito e aggiunge peso, bilanciando una figura troppo alta e sottile, quelle oblique invece puntano verso l'alto, aiutano quindi la verticalità della figura, sono indicate ai brevilinei e distolgono la vista da una pancia prominente!
Tasca Ticket Pocket
la scelta è vostra, le tasche oblique sono ormai ampiamente sdoganate, spesso sono accompagnate dal Ticket Pocket un taschino posizionato sopra la tasca destra che come dice il nome è nato per agevolare l'accesso al biglietto del treno, ecco in quest'ultimo caso se vi trovate ad una cerimonia come un matrimonio sono accettate le tasche oblique ma non il Ticket Pocket!

Commenti

CONTATTO

menatlive@gmail.com

Post più popolari