Dolce&Gabbana: un palazzo per la couture maschile!

Dolce&Gabbana: un palazzo per la couture maschile
Stefano Gabbana e Domenico Dolce sono ormai un vero e proprio orgoglio italiano, il loro brand infatti ha superato il miliardo di euro di fatturato ed è stato inaugurato il nuovo centro dedicato all’Alta Moda maschile, presso Palazzo Labus di corso Venezia a Milano. Per celebrare, ancora una volta il Made In Italy! Grandissimi.
La maison italiana come scritto sopra ha chiuso il 2014 con un fatturato pari a oltre 1 miliardo di euro (dovrebbe aggirarsi intorno a 1,030 miliardi, ndr) da sottolineare la crescita del 7% che in  un periodo di crisi è quasi un utopia!
Ma il vero obbiettivo dei due stilisti è quello di proseguire il loro personale percorso che da sempre ha  l’obiettivo di celebrare il Made In Italy nel mondo e direi che che i risultati sono ottimi.
Questa volta hanno deciso di focalizzare l’attenzione sull’universo maschile è stato infatti  inaugurato il primo centro dedicato all’Alta Moda uomo, presso Palazzo Labus, in corso Venezia 13, dopo ben un decennio di di restauri.
La location  ricca di affreschi, soffitti decorati e pareti damascate, è resa unica e sontuosa da oggetti d’arredo firmati da nomi illustri e iconici come Gio Ponti, Ettore Barovier e Ignazio Gardella questa sarà la nuova sede della sartoria haute de gamme del marchio.
In conclusione, dopo le inutili, stupide e irrispettose polemiche piovute ingiustamente sul brand nell'ultimo periodo grazie alla strumentalizzazione di una loro intervista, Dolce & Gabbana si riconferma forse il brand più rappresentativo del made in Italy degli ultimi 10 anni, una realtà che va tutelata e glorificata!

Nessun commento:

Posta un commento

SCRIVIMI :

MENATLIVE@GMAIL.COM